/ febbraio 28, 2018/ M5S-Pesaro

La morale della Morani.

Ma sapete chi è, cosa ha detto e fatto la Morani in 5 anni di Parlamento?

Sapete che la Sig.ra Alessia Morani e il nostro Sindaco Matteo Ricci, insieme ad altri politici pesaresi, nel 2017 dovevano pagare una sanzione della Corte dei Conti delle Marche per un totale di 140.000 euro?

“Nel 2012 i due erano rispettivamente assessore all’istruzione e presidente della Provincia di Pesaro quando con una «grave irregolarità», insieme ad altri, realizzarono un artificio contabile: quell’anno fecero figurare nel bilancio dell’ente un debito come un credito, per non uscire dal patto di stabilità ed evitare l’anticamera del default all’ente Provincia. Un operazione da 4,5 milioni di euro. Per il danno arrecato la Corte dei Conti sanziona gli amministratori coinvolti a restituire una percentuale del 30% del loro stipendio.”

Brava Morani e bravo Ricci!

La Morani deve restituire 12.000 euro e Ricci 20.000 euro.

Hanno arrecato un grave danno ad un ente pubblico ma per la loro carriera politica all’interno del PD questo forse è una dote! Nessun problema!

Anzi, la condotta scorretta dei due amministratori non ha causato nessun problema alla loro carriera politica pur avendo arrecato un grave danno ad un ente pubblico.

COSA FA IL PD QUANDO QUALCUNO DEI SUOI RAPPRESENTANTI SBAGLIA O VIENE CONDANNATO?

Li allontana? Li espelle? Li sospende?

Macchè! Vanno in televisione e si candidano per ricoprire ruoli istituzionali!

Perché…. “I condannati Morani e Ricci non dovranno però più pagare nulla!”

Nel giugno scorso il l’onorevole pesarese (PD) Marco Marchetti si è inventato in Parlamento un emendamento alla legge di stabilità che cancella di colpo le sanzioni per gli amministratori locali che avevano sforato il patto di stabilità nel 2012. UN CASO?”.

Vi ricordate forse qualcos’altro fatto di così importante dal deputato Marchetti?

Ma questa è sola una delle “belle cose” di cui ci ha deliziato la Sig.ra Morani.

Dalle foto allegate potrete conoscere altre sue “perle”:

sui giovani disoccupati, su come ipotecare le case degli anziani che non arrivano a fine mese, su quando in televisione ci sono i terremotati e LEI preferisce lasciare lo studio, su come Lei non versa i soldi.

Chiudiamo usando le sue stesse parole

“questo è un video che vuole ricordare che chi vota PD vota per LEI!”

Appunto.

I portavoce in consiglio comunale M5S Pesaro

Share this Post