/ aprile 24, 2018/ M5S-Pesaro

Dopo il video che abbiamo pubblicato sulla nostra pagina fb è intervenuto sulla stampa il Capogruppo PD Perugini Marco.
Prima di fare uscite scomposte, visto il ruolo che ricopre, sarebbe fondamentale che si informi meglio su ciò che dice e contesta.

Il nostro Sindaco Ricci segue come un mantra la frase “se non comunichi non esisti ” e in funzione di questa è sempre impegnato a comunicare… anche il nulla.
Ha la sindrome dell’inaugurazione cronica.
In questo caso addirittura ha fatto presenziare il Presidente del Consiglio e il Presidente della Regione.
Un’inutile passerella politica solo appunto per “comunicare”.
Il risultato?
Lo abbiamo dimostrato nel video!

Ma torniamo a Perugini.
Ha dichiarato che la scuola di montelabbate era “recente e realizzata con criteri antisismici”.
Tutto Falso!

La scuola di Montelabbate è stata costruita e ristrutturata prima dell entrata in vigore delle legge antisismica degli anni 80 (1953), non si capisce come si possa affermare che la scuola fosse antisismica.
Essere in regola con le leggi in vigore all’epoca o essere sicura forse dal punto di vista statico ma non sismico, sono cose ben diverse.
Per qualche politico esperto forse è uguale, tant’è che nella precedente campagna elettorale la precedente amministrazione locale si vantava che le scuole “erano il fiore all’occhiello del comune”, senza però aver mai fatto alcuna verifica sulla vulnerabilità sismica o sullo sfondellamento dei solai.
La scuola era così ben funzionante che i vigili del fuoco prorogavano ormai da un decennio il certificato prevenzione incendi della scuola, che non aveva l’impianto elettrico a norma, rischiando la chiusura della scuola stessa se non veniva adeguato alle nuove normative in vigore.
Nella tensostruttura utilizzata per fare attività fisica non c’erano gli spogliatoi e talvolta non veniva utilizzato per problemi al riscaldamento o perché ci pioveva dentro.
Forse prima di scrivere o parlare bisognerebbe documentarsi o vivere tra i cittadini, non solo dietro a una tastiera dicendo assurdità, caro Perugini!

D’altronde i risultati delle ultime elezioni dimostrano quanto sia funzionante e funzionale l’operato di chi ci amministra o di chi ci ha amministrato prima.

Per questa scuola di Montelabbate, come per altri lavori, hanno incaricato degli ingegneri esperti ed eseguito i controlli dei solai e hanno redatto la relazione sulla vulnerabilità sismica obbligatoria per legge dal 2002 e che nessuna struttura scolastica aveva.

Forse gli esperti della politica preferiscono non sapere e non conoscere (per meglio dire nascondere la testa sotto la sabbia).
Sono stati eseguiti tutti i controlli in modo da poter certificare le scuole, sprovviste di ogni certificato e forse aver portato tutto alla luce del sole da fastidio.

E comunque Perugini dovrebbe pure sapere che il PD locale in consiglio ha votato a favore!
Come mai?

Questa scuola è in legno.

Quella di Pesaro, annunciata come tale, lo sarà?
Chiedeteglielo!

Fabrizio Pazzaglia portavoce in consiglio comunale M5S Pesaro

Articolo Resto del Carlino 24.4.2018