/ novembre 16, 2018/ M5S-Pesaro

Il progetto nasce nel 2015, tra Reggio
Emilia e Milano, in occasione della
Giornata Nazionale dell’Albero, il 21
Novembre. L’iniziativa entra subito
nel cuore di Gianroberto Casaleggio
che, nel dicembre di quell’anno,
partecipò attivamente alla messa a
dimora di 577 alberi nel capoluogo
lombardo. Il progetto è promosso dal
MoVimento 5 Stelle ma è aperto a
tutti e la piantumazione partecipata
avviene senza bandiere o simboli
politici. Gli alberi, come l’aria,
sono patrimonio di tutti.
LA STORIA DEL PROGETTO
Ogni albero assorbe circa 15 kg
di anidride carbonica, produce
ossigeno per quasi 3 esseri umani,
assorbe ozono e migliora il microclima.
Creare boschi urbani è un toccasana
per la biodiversità. Nelle aree urbane
ripopolate di piante e alberi, la
temperatura si abbatte naturalmente
di 1-2 gradi.
Piantare gli alberi è una delle cose più
importanti che possiamo fare contro
il riscaldamento globale.
I VANTAGGI
COME ADERIRE?
• Una zappa • Una vanga o una pala • Guanti per giardinaggio
WWW.ALBERIPERILFUTURO.IT
VISITA IL SITO E COMPILA IL FORM
PER ORGANIZZARE L’INIZIATIVA NEL TUO COMUNE

Share this Post