Migliorare il trasporto pubblico locale tra tutti i quartieri incrementando le corse degli autobus e le fasce orarie del servizio.

Per una mobilità sostenibile e che migliori la rotazione dell’uso dei parcheggi e l’accesso al centro ed ai servizi va migliorato anche con l’istituzione dei parcheggi gratuiti a disco orario e non solo a pagamento soprattutto in prossimità dell’ospedale e della stazione ferroviaria.

Evitare che i veicoli commerciali in transito tra il nord ed il sud del territorio comunale percorrano la statale 16 “Adriatica” attraversando la città. Prevedere percorsi alternativi per tali categorie di veicoli, così da migliorare la viabilità, la sicurezza e la qualità dell’aria.

D’intesa con l’ANAS ed il Comune Fano realizzare l’ormai annoso problema dell’arretramento della Statale 16 “Adriatica” così da evitare l’attraversamento della città per chi è in transito e ridurre l’inquinamento atmosferico. L’attuale statale diventerebbe tutta comunale e contribuirebbe a risolvere il problema dei parcheggi estivi fino a fosso Sejore incrementando i parcheggi oggi disponibili e la sicurezza.

Necessario anche il rinnovamento del parco macchine dei trasporti pubblici.